Tu sei qui:Rivista "Il Porticciolo">>Rivista Il Porticciolo - Anno 2010 (III) n° 2


Rivista Il Porticciolo - Anno 2010 (III) n° 2

SOMMARIO

SUONI E IMMAGINI di Francesco Vaccarone

IL FASCINO DELL’ARCHITETTURA SPONTANEA di Rodolfo Vettorello

IL VALORE DEL SILENZIO E DELLA PREGHIERA di Suor Maria degli Angeli

SILENZIO E PAROLA NELLE CONFESSIONI DI AGOSTINO di Maria Grazia Vacchina

ATTRAVERSARE LA CRISI RISCOPRENDO UN CORRETTO ESERCIZIO DELL’AUTORITÀ di Paola Vacchina Jacquemod

EDILEUZA, DA UN PAESE MOLTO LONTANO di Alberto Romano 

Abu l Alà al – Maarri " Dante d’Arabia" di Hafez Haidar

Camillo Sbarbaro: come un sonnambulo di Rina Gambini

Uno spumeggiante Gianni Schicchi ed una struggente Suor Angelica aspettando il 56°Festival Puccini di Stefano Mecenate

LA VIA FRANCIGENA SIMBOLO DEL VIAGGIO di Giuseppe Benelli

ETERNO NULLA, ETERNO TUTTO di Giuseppe Luigi Coluccia

LA CHIMICA E LA VITA di Carlo Alfieri

A PROPOSITO DI GIOVANNINO GUARESCHI - Stefano Mecenate intervista Alessandro Gnocchi

LO SCAFFALE DEL LIBRO

VILLAFRANCA LUNIGIANA: UN TERRITORIO TUTTO DA SCOPRIRE

 

Un commento della Presidente

Siamo già al terzo anno di pubblicazione della nostra Rivista, e riusciamo a editarne un numero a metà anno! Un successo per noi, che non usufruiamo di alcun contributo pubblico, né di sponsorizzazioni private. Abbiamo, però, il costante sostegno ed incoraggiamento dei nostri soci e dei tanti amici, che attendono con piacevole ansia di leggere questa raccolta di notizie culturali, che, secondo il generale consenso, ha il pregio della varietà, della comunicabilità, ma soprattutto della profondità etica e scientifica dei numerosi articoli, che spaziano in ogni campo della conoscenza, suggerendo idee, informazioni, riflessioni.

Così, soddisfatti di ciò che abbiamo fatto fino ad ora, supportati dall’apprezzamento di tanti illustri personaggi del mondo delle lettere e dello spettacolo, oltre che delle istituzioni, possiamo proseguire con entusiasmo, coinvolgendo sempre nuovi aderenti, che si offrono di fornirci articoli di grande interesse. Lo potrete verificare anche in questo numero, che vede studiosi di notevole levatura avvicinarsi al nostro Porticciolo. Ne potrete, pertanto, godere degli scritti, che vi lasceranno segni indelebili nel cuore e nella mente.

dall’Editoriale di Rina Gambini