Tu sei qui:Antologia - Collana "Il timone">>Premio Europeo di Arti Letterarie VIA FRANCIGENA 2008


Premio Europeo di Arti Letterarie VIA FRANCIGENA 2008

Un itinerario di Poesia

Sample ImageAll’ombra del colle del Piagnaro, nell’antica Ponstremulus, vi abbiamo introdotto nelle suggestioni e nei profondi significati della Via Francigena, riportando alla luce, nell’arco dei precedenti cinque anni, gli autentici valori di un lungo cammino di fede, di cultura, di unione tra i popoli.

Varcata la soglia del primo lustro, abbiamo pensato che eravamo pronti per percorrere la strada dei pellegrini, con lo spirito nuovo e antico del contatto interpersonale e interterritoriale, proprio della storia medievale delle vie Romee, ed abbiamo scelto una tappa significativa del percorso, la città di Fidenza, che da sempre ne ha costituito uno dei centri maggiori, come Pontremoli, del resto, ed oggi si presenta come sede dell’Associazione Europea dei Comuni sulla via Francigena, e come meta di tanti pellegrini che, in tempi di rombanti mezzi di trasporto, scelgono il cammino a piedi, o in bicicletta, per valicare gli Appennini, rivitalizzando l’antica tradizione. Tradizione di fede, certo, e di scambi culturali, ma anche percorso iniziatico per ritrovare, attraverso la fatica e il sacrificio, l’autenticità del proprio essere uomini.

Eccoci qui, allora, come ogni anno, con lo stesso entusiasmo di sempre, e con nuovi amici, che si accompagnano ai fedelissimi, a ritrovare intatto in ognuno di noi il patrimonio che ha fatta grande l’Europa, ma soprattutto che ha fatto del territorio italiano un faro di civiltà, una meta da raggiungere per essere, a pieno diritto, cittadini del mondo. Un patrimonio che si costruisce senza dubbio sul passato, ma che si arricchisce nel presente, perché l’Italia, con le sue vestigia, con la sua arte incomparabile, può presentarsi costantemente ai cittadini di ogni nazione come l’esempio da seguire.

Un impegno che tutti gli uomini di cultura dovrebbero considerare prioritario, e che noi, con i nostri esigui mezzi, abbiamo perseguito con tenacia, tenendo vivo il ricordo del nostro antico retaggio. Non abbiamo, però, mai dimenticato di sostenere e promuovere la letteratura e l’arte di oggi, altrettanto ricca di quella di ieri, sebbene talvolta trascurata. Una grande risorsa umana e sociale, che, sconosciuta ai più, ha la capacità di essere vitale e di rinnovarsi col tempo e con i suoi sempre nuovi bisogni.

A tutti gli scrittori di oggi, pertanto, rivolgiamo il nostro apprezzamento, e l’invito a perseverare, affinché i loro sforzi, le loro parole, non vadano perdute. Continuando idealmente a percorrere la Via Francigena potremo incontrarci, conoscerci, trovare una comunione di idee ed intenti, che non potranno che fare più grande il nostro paese e la sua cultura.

Ringraziando tutti per l’assidua e sincera simpatia dimostrata, invito a proseguire insieme il cammino intrapreso con la gioia della comune passione per le lettere.

                                                                                     Prof. Rina Gambini 

Altre Informazioni

  • Edizioni: Edizioni Il Porticciolo
  • ISBN:
  • Anno:
  • Autore:
Login to post comments